pa Urologia e prevenzione: ecco quando e perché richiedere una visita specialistica

Urologia, quando inizia la prevenzione?

Urologia, quando inizia la prevenzione?

urologia

In occasione della Festa del Papà, vogliamo parlare con te di cose da veri uomini: fare prevenzione attraverso la visita di urologia.

I dati che emergono dagli studi medici e clinici, infatti, sono allarmanti e il Centro Medico Tiziano è dalla parte dei propri pazienti nella lotta della prevenzione.

Uomini e la visita urologica: lo sapevi?

Lo sapevi che solo il 10% degli uomini si sottopone a una visita di urologia? E sapevi che 9 uomini su 10 effettuano una visita solo in casi di patologie gravi? Eppure, gli uomini si ammalano di più e spesso in maniera più grave rispetto alle donne.

La prevenzione riduce la frequenza di patologie tumorali quali:

  • tumore della prostata;
  • del rene;
  • della vescica;
  • del testicolo.

e anche patologie benigne, ovvero:

  • calcolosi urinaria;
  • iperplasia benigna della prostata e prostatiti;
  • infertilità maschile e disfunzione sessuale.

Prenotare una visita specialistica: i 5 sintomi da non trascurare

Sono 5 i sintomi che dovrebbero far suonare un campanello d’allarme e far decidere di effettuare una visita di urologia:

  • ematuria o sangue nelle urine: questa condizione, infatti, può far sospettare infezioni urinarie, calcolosi urinaria, traumi, neoplasia delle vie urinarie;
  • disturbi del basso apparato urinario: si avverte un minor stimolo nel dover svuotare la vescica. Questa condizione può far sospettare iperplasia prostatica benigna e stenosi uretrali;
  • deficit erettile: è un disturbo molto frequente caratterizzato da una difficoltà a raggiungere o mantenere un’erezione sufficiente per completare un rapporto sessuale. Questa condizione può far sospettare una sindrome metabolica;
  • colica renale: è un sintomo caratterizzato spesso da un fortissimo dolore al fianco che si irradia anteriormente sino ai genitali, ma che qualche volta si presenta come un dolore sordo, un senso di peso al fianco. Questa condizione può far sospettare calcolo nella via urinaria, restringimenti dell’uretre e neoplasie;
  • incontinenza urinaria: può essere incontinenza da sforzo, il sintomo della presenza di un’infezione vescico-prostatico o di una neoformazione vescicale. Più spesso può trattarsi di incontinenza da rigurgito.

La tua visita di urologia presso il Centro Medico Tiziano

Se vuoi tenere sotto controllo il tuo stato di salute, prenota ora una visita di urologia presso il Poliambulatorio del Centro Medico Tiziano.


Richiedi Informazioni

Inserisci nel campo "Messaggio" il nome del pacchetto che desideri per prenotarlo o ricevere info.



Voglio ricevere offerte e informazioni commerciali

Informativa sui Cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.