pa Risponde il Medico: come e quando intervenire chirurgicamente sui denti

Risponde il Medico: come e quando intervenire chirurgicamente sui denti

Risponde il Medico: come e quando intervenire chirurgicamente sui denti

Appuntamento con la rubrica “Risponde il Medico” e le parole del Prof. Leonardo Maggiolini, Specialista in Odontoiatria Bimbi del Centro Medico Tiziano.

Ci affidiamo ai medici specializzati per divulgare informazione sanitaria sicura e affidabile, proveniente da chi ha maturato importanti esperienze sul campo e mette la propria preparazione a disposizione dei pazienti che vogliono approfondire le varie tematiche diversi settori della medicina.

 

Questa settimana parliamo dei casi in cui è opportuno ricorrere ad interventi chirurgici:

Cosa sono i mantenitori di spazio? Sono realmente utili?

“Il mantenitore di spazio è un presidio  utilizzato spesso per la perdita troppo precoce di un dentino da latte. È di fatto determinate per far sì che il dente permanente trovi lo spazio per erompere e per evitare che i denti prossimali allo spazio vuoto non tendano ad inclinarsi occupandolo o non creino ingombri non funzionali spostandosi. I denti cercano un contatto per ottenere stabilità per cui crearne uno artificiale in attesa dei nuovi denti diventa una strategia vincente per prevenire un problema futuro”.

 

Cosa si può fare per trattare lo spazio presente tra gli incisivi centrali del mio bambino?

“Nei casi in cui lo spazio riguardi i denti da latte nella grande maggioranza dei casi non è necessario intervenire. Qualora invece si palesi una interferenza legata alla presenza di un frenulo con una inserzione molto alta, le strade restano nella sfera dell’età del piccolo paziente e della valutazione del clinico.

Se il problema nella dentizione da latte non è legato allo spazio tra i denti bensì ad una una limitazione funzionale della mobilità del labbro, un piccolo atto chirurgico potrebbe risolvere il problema della funzione favorendo anche un riavvicinamento degli incisivi.

Quando ad essere spaziati sono gli incisivi definitivi è necessario comprenderne in un primo momento la causa genetica – presenza dello stesso “diastema” nei genitori o generazioni precedenti – e la posizione del frenulo che impedisce il contatto. Mediante chirurgia (classica o laser) è possibile dunque riposizionarli adeguatamente valutando quante possibilità, a seconda dell’età del paziente, ci siano che questi denti ritrovino autonomamente la posizione o sia necessario fornirgli l’aiuto di un apparecchio (ortodonzia).

Infine, la presenza di eccessivo spazio per più denti potrebbe invece causare una sproporzione tra mascellare e dimensione dei denti: questo caso deve essere affrontato con l’ortodonzia in base alle reali necessità del paziente, incluse le sfaccettature che in molti casi costituiranno l’aspetto estetico futuro del sorriso”.

Il Centro Medico Tiziano si occupa di Odontoiatria Bimbi all’interno dei propri ambulatori, con servizi utili ad individuare ed eliminare da subito le patologie dentali che colpiscono i più piccoli.

Compilando il modulo a questo link ottieni un Coupon che ti dà accesso alla prima visita GRATUITA per il tuo bambino.


Richiedi Informazioni

Inserisci nel campo "Messaggio" il nome del pacchetto che desideri per prenotarlo o ricevere info.



Voglio ricevere offerte e informazioni commerciali

Informativa sui Cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.