pa Fisioterapia: evitare infortuni da sci – Centro Medico Tiziano

Fisioterapia: evitare infortuni da sci

Fisioterapia: evitare infortuni da sci

L’inverno è alle porte ed è il momento dell’anno in cui le piste innevate da sci cominceranno ad essere affollatissime. Ricerche e statistiche degli ultimi anni hanno dimostrato che il numero di persone che pratica lo sci è aumentato in modo esponenziale, sia a livello professionistico che dilettantistico. Di pari passo, dunque, è aumentato anche il numero degli infortuni – a volte gravi – soprattutto a causa della mancanza di un’adeguata preparazione fisica.

Lo sci, infatti, è uno sport completo che richiede un impegno performante da parte di tutto il corpo. La schiena e le ginocchia sono particolarmente esposte al rischio di infortuni e devono essere ben preparate per sostenere questa attività.

Le ginocchia infatti, durante una sciata, risultano essere i maggiori ammortizzatori del peso del nostro corpo, mentre la colonna vertebrale deve essere in grado di sostenere e guidare tutto il nostro corpo in maniera corretta evitando di incappare dopo in un brutto mal di schiena.

Altri fattori di rischio certi sono:

  • deficit o squilibrio di forza della muscolatura del “core: atleti con forza insufficiente nella parte centrale del corpo (addominali e dorsali in primis) sono a maggior rischio di rottura del legamento del crociato anteriore;
  • sesso: gli uomini rischiano più infortuni a livello generale, mentre le donne la rottura del crociato anteriore;
  • predisposizione genetica;
  • geometria degli sci;

Cosa fare per evitare infortuni sugli sci? Basta praticare un piccolo programma di preparazione sportiva che comprenda:

  • rinforzo muscolare dell’arto inferiore, ponendo l’attenzione sugli “esercizi eccentrici” (ossia di allungamento del muscolo) del quadricipite e del bicipite femorale;
  • ginnastica propriocettiva, che prevede l’utilizzo di tavolette e pedane instabili che simulino una vera e propria sciata, dove bisogna controllare in modo corretto e sicuro l’attrezzo per sciare;
  • esercizi di stretching, sia statico che dinamico, per ritrovare elasticità muscolare.

Deve essere fondamentale, per ogni aspirante sciatore, la qualità della modalità con cui questi esercizi vengono svolti. L’esecuzione errata, infatti, non apporta alcun beneficio.

 

Rivolgersi a figure professionali preparate come un fisioterapista o un osteopata, potrebbe essere un buon modo per rieducare la propria postura e prepararsi alle vacanze sugli scii. Per questo il Centro Medico Tiziano ha pensato a un corso di presciistica per tutti quelli che intendano prepararsi al meglio per la loro settimana bianca. La maggior parte degli esercizi viene eseguita a corpo libero con priorità riservata all’allenamento propriocettivo e la lezione ha la durata di un’ora. Prenota ora la tua lezione gratuita compilando il form.


Richiedi Informazioni

Inserisci nel campo "Messaggio" il nome del pacchetto che desideri per prenotarlo o ricevere info.



Voglio ricevere offerte e informazioni commerciali

Informativa sui Cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.