pa Criolipolisi: risultati e numeri della tecnica nemica del grasso in eccesso – Centro Medico Tiziano

Criolipolisi: risultati e numeri della tecnica nemica del grasso in eccesso

Criolipolisi: risultati e numeri della tecnica nemica del grasso in eccesso

Il Coolsculpting è la tecnica che mediante un processo di criolipolisi porta a ridurre l’adipe in eccesso su determinate aree del corpo con risultati netti e visibili già dopo poche settimane dal trattamento.

I problemi più comuni in fatto di estetica causati dal grasso localizzato in eccesso sono quelli che portano alla presenza di linee e rughe sul viso, peluria indesiderata, occhiaie, macchie solari o di vecchiaia e mento grasso.

Questi piccoli difetti che molti di noi vorrebbero correggere sono nemici che ogni giorno si presentano davanti allo specchio di decine e decine di persone, non soltanto di sesso femminile.

È infatti noto che la percentuale di uomini che ricorrono alla medicina estetica per rimediare, limare o rimuovere del tutto i difetti del proprio aspetto fisico è in crescita esponenziale e va di pari passo con l’aumento dell’interesse verso la cura del proprio corpo e aspetto anche nella sfera maschile.

Proprio per questa tipologia di persone sarà interessante sapere che la tecnica del Coolsculpting può essere applicata sul corpo maschile allo stesso modo e con la stessa semplicità di quando la si applica su quello femminile.

La procedura è la medesima. Si fa un’analisi pre-trattamento sulla zona interessata, dopodiché il macchinario entra in azione.

Come funziona la tecnica del Coolsculpting? Ne abbiamo parlato in uno dei precedenti appuntamenti su questo blog. 

Trattandosi di medicina estetica è naturale che le zone sulle quali la maggior parte dei pazienti vuole intervenire siano quelle maggiormente visibili, specialmente con il guardaroba delle stagioni più calde.

Eccole in una “mappa” degli interventi possibili con Coolsculpting:

I risultati parlano a favore di questa tecnica assolutamente innovativa ed efficiente. Già dopo 4 settimane dal trattamento è possibile notare un primo “snellimento” delle adiposità sulla zona interessata, in attesa delle soddisfazioni maggiori per i pazienti che arriveranno a distanza di circa 3 mesi.

 

Quindi Coolsculpting funziona davvero?

I 5 milioni di cicli di trattamento eseguiti ad oggi in tutto il mondo confermano l’efficacia di questo trattamento con un tasso di soddisfazione del 95%, elevatissimo per una tecnica di medicina estetica.

Lo confermano anche l’Università di Harvard che ha sviluppato la tecnologia Coolsculpting garantendo un sistema controllato e brevettato per il raffreddamento selettivo e personalizzato sulle zone corporee.

È naturale che al trattamento bisogna affiancare uno stile di vita ed una alimentazione adeguata, favorendo così il processo di snellimento in maniera del tutto naturale senza ostacolarlo con abitudini alimentari negative, poco movimento ed una condotta in nessun caso benefica per il proprio corpo.

Il Coolsculpting a Roma è realtà efficace grazie al Centro Medico Tiziano, che il prossimo weekend dedicherà un Open Day al mondo della Criolipolisi durante il quale si potrà effettuare una VISITA GRATUITA semplicemente compilando il form a questo link.


Richiedi Informazioni


Voglio ricevere offerte e informazioni commerciali

Informativa sui Cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.